Webinar su “Circular Economy e Recovery Plan” – 25 maggio

L’Energy Efficiency Campus, l’hub culturale e scientifico del Gruppo Edison, e GEAM (Associazione georisorse e ambiente) promuovono, in collaborazione con Sersys Ambiente, per il prossimo 25 maggio dalle ore 10 il webinar dal titolo “Circular Economy e Recovery Plan: strategie e opportunità per il rilancio dell’economia e per la riduzione di gas effetto serra”.

L’evento, trasmesso in diretta sul canale Youtube di Sersys Ambiente e su Ricicla TV, sarà un’occasione per misurare lo stato di avanzamento dell’economia circolare in Italia e analizzare le principali misure adottate a livello strategico, normativo ed economico, confrontandole con quelle dei maggiori Paesi europei.

Al centro del dibattito sarà il Recovery Plan, con le principali sfide da affrontare e le priorità di azione necessarie allo sviluppo della rivoluzione verde e della transizione ecologica.

“Il Piano d’Azione per una nuova economia circolare presentato dalla Commissione UE sotto il Green Deal europeo promuove la transizione verso un’economia realmente circolare: una strategia di rilancio economico attraverso investimenti, innovazione e trasformazione per rendere l’Europa il primo continente a impatto climatico zero entro il 2050”, evidenzia Marco Scarrone – Environment & Safety Advisory di Sersys Ambiente che interverrà all’evento, “Per raggiungere questo obiettivo sono necessari uso razionale delle risorse, riduzione delle emissioni di gas a effetto serra, investimenti in tecnologie green, sostegno all’innovazione nel settore industriale”.

ARTICOLI CORRELATI

  • Responsabilità Estesa del Produttore

Sersys Tips | La Responsabilità Estesa del Produttore

Nella news approfondiamo il tema della Responsabilità Estesa del Produttore, il regime che si pone l'obiettivo di coniugare efficienza, tracciabilità, riduzione dell’impatto ambientale nella gestione di prodotti che vengono dismessi da consumatori o imprese.

  • PNGR opportunità

Programma nazionale gestione rifiuti: limiti ed opportunità

Pubblicata dal MiTE lo scorso 17 marzo la proposta di Programma nazionale per la gestione dei rifiuti, lo strumento di indirizzo per le Regioni e le Province autonome nella pianificazione della gestione dei rifiuti. Nella news limiti e opportunità del Programma nello studio di Ref Ricerche.